SEA AROUND

Zanzibar: natura, bellezza e magia della terra nera.

Zanzibar: natura, bellezza e magia della terra nera.

Zanzibar è un luogo unico al mondo

L’sola di Zanzibar si trova nella parte meridionale di un arcipelago e si affaccia sulla baia di Kizimzaki. A meno di un’ora di viaggio dalla capitale della Tanzania. Un paradiso terrestre perfetto per ogni periodo dell’anno e per ospitare diversi tipi di viaggiatori e di turisti in genere.

Zanzibar, i consigli per viverla al meglio

La vita è più bella se ci si sveglia guardando l’oceano e camminando con i piedi immersi in una sabbia finissima e calda. Per vivere al meglio le emozioni di Zanzibar bisogna aprirsi a tutto quello che ha da offrire. Le escursioni, il cibo locale, i trattamenti per il benessere, la vera Africa Experience; il perfetto connubio tra comfort e natura che si vive nelle nostre camere.

Zanzibar: una storia antichissima

Il nome Zanzibar vuol dire, letteralmente, “Terra dei neri”, e se ne hanno cenni a partire dal 200 a.C. Nel corso dei secoli è stata un’importante snodo commerciale, anche per la tratta degli schiavi; un punto di sosta per le grandi navi commerciali dei vari imperi che si sono susseguiti dal romano a quello della Gran Bretagna. Alla fine del 1800 ottenne una semi indipendenza diventando protettorato britannico e nel 1964 divenne, prima, repubblica indipendente e poi unendosi al Tanganica creò il fulcro dell’odierna Tanzania.

RESORT

Guarda tutte le spiagge, le piscine, il pontile e molto altro

I voli migliori per raggiungere l’isola

Voli per Zanzibar

Ci sono due tipologie di voli per raggiungere Zanzibar. Si può scegliere un volo di linea oppure il classico charter. Sono consentiti venti chili di bagagli più un bagaglio a mano di massimo cinque chili. Su alcuni voli di linea ci può essere una tolleranza di altri cinque chili. Al volo bisogna aggiungere le tasse aeroportuali che di solito non superano mai i 50 dollari. La British Airways, la KLM, la Qatar Airways e la Fly Emirates sono quelle che danno maggiore possibilità di scelta.

Documenti necessari e altri particolari

Il documento più importante è il visto d’ingresso che si può ottenere già in aeroporto pagando una cifra vicina ai cinquanta euro. Precedente è l’utilizzo del passaporto che deve avere una scadenza superiore ai sei mesi. Per i minori è preferibile viaggiare comunque con il passaporto. Per quanto riguarda le vaccinazioni bisognerebbe fare (facoltativa) solo quella per la febbre gialla. Chi volesse noleggiare un’auto e andarsene in giro avrà bisogno di una patente con validità internazionale.

WELCOME

Fruit & Spice Wellness Resort Presentation

OUR PHILOSOPHY

RESORT INFO

GALLERY

Se avete domande sull’isola di Zanzibar potete contattare il nostro servizio clienti, sempre a vostra disposizione.