Blog

Saving Turtles: vi presentiamo il nostro progetto più bello

saving-turtles

Saving Turtles: vi presentiamo il nostro progetto più bello

Per migliorare il mondo bisogna iniziare dalle cose che ci sono più vicine. E’ per questo che il Fruit & Spice Wellness Resort, in collaborazione con il Mnarani Marine Turtle Conservation Project, ha creato il l’iniziativa Saving Turtles.

il Mnarani Marine Turtle Conservation Project di Nungwi è situato nella punta nord dell’isola; essendo alle due estremità dell’isola, Saving Turtles diventerà a tutti gli effetti la succursale ufficiale a Sud dell’isola del progetto originario nato nel 1993 a Nungwi.

L’obiettivo di Saving Turtles è quello di creare un habitat naturale idoneo alle tartarughe marine; saranno per lo più tartarughe marine salvate dalle reti dei pescatori e curate da eventuali ferite.

Curare e allevare questi splendidi animali è una sfida che abbiamo raccolto con entusiasmo. Questo parco sarà visitabile dagli ospiti del Fruit & Spice Wellness Resort che pagheranno un biglietto d’ingresso sotto forma di donazione a Saving Turtles.

Il nostro Resort si occuperà della costruzione di tutto l’habitat, sostenendo in pieno l’impegno economico necessario. Il know how del Mnarani Marine Turtle Conservation Project e l’impegno economico del Fruit & Spice Wellness Resort saranno affiancati da un’importante organizzazione internazionale che al momento non possiamo ancora rendere nota.

I visitatori potranno scoprire come vivono le tartarughe e scoprire questi fantastici animali così particolari e così affascinanti. Ovviamente la visita degli ospiti del Fruit & Spice Wellness Resort non disturberà in nulla la vita delle tartarughe; né i visitatori andranno ad intaccare la riservatezza e la privacy degli ospiti del Fruit & Spice Wellness Resort.

Questa esperienza avrà la durata di un’ora, con il primo ingresso alle ore 9.00 e l’ultimo alle ore 17.00. Il tour inizia dalla visita della grotta: lì verrà fornito il primo briefing sul comportamento delle tartarughe, la loro alimentazione, e soprattutto, atteggiamenti da evitare quando si è a stretto contatto con loro, il tutto mentre osserveranno le tartarughe nel loro habitat naturale.

Successivamente si avrà la possibilità di poter andare in acqua, in mare aperto, e nuotare con le tartarughe per 15 minuti circa (a partire dal 15 ottobre 2018), nell’apposita piscina artificiale.

il numero massimo di partecipanti in contemporanea sarà di 10 pax.

Quando le tartarughe saranno pronte verranno rilasciate verso il mare in tutta sicurezza, per fare spazio ad altre bisognose delle stesse cure ed attenzioni. I turisti più fortunati potranno anche nuotare affianco alle tartarughe per accompagnarle per un tratto in questo ultimo passaggio.

Saving Turtles non sarà l’unica iniziativa a tutela dell’ambiente e della cultura di Zanzibar. Il Fruit & Spice Wellness Resort si impegnerà anche per la promozione e la conservazione della cultura Maasai.

Continuate a seguirci e vi informeremo su questa e tante altre iniziative che abbiamo in programma.